18
Mag-2013

Le bellezze di Villasimius

Il biglietto per venire in Sardegna è fatto. Fra poco respirerò nuovamente l’aria di casa. Nei miei viaggi di questi ultimi mesi ho visto posti bellissimi e incontrato gente meravigliosa, ma niente mi da la stessa gioia che provo ogni volta che torno sull’isola. Come ogni anno cercherò posti nuovi da scoprire, ma come ogni anno ci saranno le mete fisse, quelle a cui non posso rinunciare.

image

Cala Giunco

Villasimius è come un parente, di quelli che si vanno a salutare quando si torna a casa. E come un parente a cui si vuole un sacco di bene, la trovo sempre più bella, migliorata con gli anni! Continuo a ripetere che il mio sud non ha nulla da invidiare al più famoso nord della Sardegna. La mia isola è tutta bella e non c’è bisogno di personaggi famosi, di yacht lussuosi e di ville costosissime per renderla interessante. La bellezza di Villasimius sta nelle lunghe camminate lungo i sentieri, in cima alle alture dove si trovano le torri spagnole e dalle quali si può ammirare tutta la costa, nei ginepri dal legno contorto, nel profumo misto di mare e terra portato dalla brezza marina, nella spiaggia di Cala Giunco, tra le mie preferite, con lo stagno adiacente all’arenile a fare da habitat ai fenicotteri rosa.

image

image

Persino la vecchia via da percorrere per arrivare al paese è un piccolo angolo di paradiso, con i suoi tornanti a picco sul mare. Certo, ora con la nuova strada che taglia attraverso i monti arrivare da Cagliari è un attimo (traffico permettendo) però il fascino della litorale non ha paragoni! E se mai vi trovate da queste parti e avete un po’ di tempo, non lasciatevi scappare l’occasione di percorrerla, almeno una volta!

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:
Loading Facebook Comments ...

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec