02
Apr-2013

L’India è suddivisa in ventotto stati e sette territori.

Delhi è la capitale del Territorio di Delhi, nonché’ capitale dello stato confederato. Sinora ho visitato altri due stati: Haryana, perché’ qualche sera è capitato di dormire nella casa di Faridabad, 20 km e due ore di macchina da GKII e Uttar Pradesh quando sono stata ad Agra a vedere il Taj Mahal, 184 km e cinque ore per arrivarci. Ovviamente ho girato la città nei suoi punti più vitali, ma vorrei esplorare altre zone finche’ è possibile.

Decidiamo cosi di trascorrere due giorni da qualche parte.  L’unico problema è decidere dove. Water rafting lungo il Gange? Due notti in un Ashram? Jaipur nel Rajasthan? Tutti i nostri programmi vengono bocciati per via delle ore di viaggio che ci vogliono per arrivare a destinazione. Non abbiamo tanto tempo e sinceramente ho già trascorso troppo tempo chiusa in un veicolo a rischiare la vita!

La meta migliore a questo punto sembra Neemrana, un piccolo villaggio nel Rajasthan a due ore e mezzo da Delhi e trascorrere le due notti nel Neemrana Fort Palace, una vecchia fortezza del sedicesimo secolo ristrutturata e adibita ad albergo. L’idea mi piace e poiché il mio viaggio sta per giungere al termine e mi aspettano altre quindici ore di volo per rientrare a New York, accetto la proposta volentieri.

La fortezza di Neemrana ha tutto l’aspetto di un luogo incantato, come nelle favole di Mille e Una Notte. Parcheggiamo la macchina e attraversato il maestoso portone d’ingresso, ci arrampichiamo su per le scale e i vicoli del castello. Una settimana qui facendo avanti e indietro e sicuramente riesco a perdere i kg acquistati durante il mio soggiorno in India.  Arrivati alla reception, ho già il fiatone e le gambe deboli, ma ovviamente non finisce mica qui. Una volta ritirate le chiavi della camera, dobbiamo affrontare altre rampe di scale per potere finalmente prendere possesso del nostro alloggio.

La vista dall’alto della fortezza è meravigliosa: ogni camera ha a disposizione una terrazza e la nostra si affaccia sulla vallata sottostante con un panorama sul piccolo villaggio ai piedi della collina. Mi sembra quasi di essere dentro una favola: gazebi, torrioni, cortile imperiale e fiori di loto che galleggiano dentro la fontana del piazzale principale.

La mia macchina fotografica è in fiamme ma mi rendo conto che probabilmente sto fotografando gli stessi soggetti trenta volte, anche se da punti di vista diversi. E’ giunta l’ora di rilassarsi un pochino. Dubito che le due piscine presenti all’interno della struttura risalgano al 1500 ma anche un bagno circondata dalle mura e dai vecchi balconi delle camere in questo posto incantato, mi fa quasi tornare indietro nel tempo.

Finalmente riesco a vedere un tramonto in India ed è valsa la pena aspettare perché’ il cielo colorato di rosso, con le torri del castello che sembrano sospese in aria, è uno spettacolo da togliere il fiato.

0

 "Mi piace" / 0 Commenti
Condividi questo articolo:
Loading Facebook Comments ...

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec